MOZIONE: ANTENNE E RIPETITORI IN CIRCOSCRIZIONE 2

MOZIONE CON OGGETTO: antenne e ripetitori in circoscrizione 2

PREMESSO CHE

  • In passato cittadini hanno raccolto firme contro l’installazione ripetitori nella nostra città e presentato petizioni presso il Comune di Torino.

CONSIDERATO CHE

  • La commissione comunale speciale SmartCity ha avviato da ottobre 2018 una serie di audizioni sul tema 5G ed emissioni elettromagnetiche per valutare ogni possibile strumento di controllo e verifica per tutelare l’ambiente e la salute.
  • Durante l’audizione Legambiente Piemonte in Commissione SmartCity il 18 gennaio 2019 è emersa la possibilità per i Comuni di dotarsi di un piano per la localizzazione delle antenne e relativo regolamento per gestire le installazioni esistenti e le nuove installazioni.

SOLLECITA

La Presidente e la Giunta Circoscrizionale ad attivarsi con la Sindaca e la Giunta Comunale:

  1. per la mappatura dettagliata delle antenne di telefonia mobile già installate e di prossima installazione sul territorio, partendo dalla Circoscrizione 2, da aggiornarsi almeno una volta l’anno;
  2. per la predisposizione di  un regolamento e un piano per la localizzazione territoriale delle stazioni radio base per telefonia mobile, che pianifichi le aree del territorio idonee ad ospitare future antenne di telefonia mobile e similari, tenuto conto di tutti gli aspetti legislativi e giurisprudenziali in materia avente lo scopo di:
    1. individuare i siti idonei per l’installazione delle antenne, in modo di minimizzare l’esposizione elettromagnetica della popolazione, prediligendo siti di proprietà comunale;
    2. valutare di destinare eventuali risultanti risorse economiche ad interventi di controllo e risanamento ambientale;
    3. richiedere che ogni anno, sulla base della programmazione di nuove installazioni da parte dei  gestori, sia eseguita una valutazione delle esposizioni elettromagnetiche risultanti coinvolgendo ARPA Piemonte;
    4. valutare ogni possibile nuova installazione mediante il principio di precauzione allo scopo di tutelare la salute pubblica, il paesaggio e l’ambiente tenendo insieme le esigenze degli utenti con i criteri di sostenibilità;
    5. esercitare azioni di controllo e vigilanza sanitaria e ambientale secondo quanto disposto dalla L.36/2001    

 

Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle circoscrizione 2

MOZIONE VOTATA FAVOREVOLMENTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *