Un mese senza consiglio… Di nuovo?

 

In circoscrizione 2 in questi giorni sta succedendo qualcosa di assurdo, giusto oggi sono passate 3 settimane dall’ultima convocazione del consiglio della circoscrizione 2, tra l’altro una convocazione “urgente” che si è conclusa prematuramente per la mancanza dei componenti della maggioranza e quindi successivamente del numero legale.

La circoscrizione due, il 20 settembre 2017 ha rischiato il commissariamento dopo 89 giorni di assenza di delibere, e ora, evidentemente non paga di quella figuraccia, molte associazioni hanno dovuto lasciare i locali ottenuti in concessione dalla circoscrizione perché sono scaduti i termini delle linee guida e quelle nuove non sono ancora state deliberate.

Come mai data l’urgenza della situazione la giunta a maggioranza piddina della circoscrizione 2 non avrà un consiglio se non dopo 4 settimane pur conoscendo la situazione delle associazioni senza locali?

E giovedì prossimo, data della probabile convocazione dell’adunata consiliare, il PD che ha ottenuto il premio di maggioranza e 15 poltrone, si presenterà in modo da votare le delibere?

Siamo stufi di questo comportamento irresponsabile e irrispettoso verso le associazioni, i cittadini e gli altri consiglieri, i consigli non avvengono, le commissioni sul bilancio (obbligatorie e necessarie da regolamento) non vengono convocate, i documenti presentati dalla minoranza non vengono nè discussi tantomeno calendarizzati, e per ogni problema si dà la colpa all’amministrazione centrale.

 

Gruppo consiliare MoVimento 5 Stelle Circoscrizione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *