CAMPI DA BASKET

*Nella commissione di ieri 20/02/2017 ci siamo trovati a proporre dei luoghi dove installare dei canestri da basket*

Sono infatti arrivati dei canestri, *regalati dalla Spalding* (azienda di articoli sportivi) alla città di Torino dopo il preolimpico di Basket, (che si è tenuto a luglio).
Questi canestri l’assessorato allo Sport dell’assessore Finardi, ha deciso di condividerli con le circoscrizioni e di far decidere quindi la scelta dei luoghi idonei per l’istallazione all’ente di prossimità con il territorio, la circoscrizione, senza imporne alcuni.

Si spera che dopo la commissione tenuta si faccia un po’ la stessa cosa, si tenga conto delle proposte che sono emerse da tutto il consiglio.

I canestri donati ad ogni circoscrizione sono 5 e sono canestri da parete (anello+rete), senza tabellone.

Bisogna quindi trovare dei luoghi che presentino una parete, o un supporto in altezza per tassellare i cerchi.
La parete potrebbe essere anche di un edificio privato se questa da su uno spazio pubblico che permette a tutti liberamente di usufruirne ma in questo caso si richiedono dei limiti legislativi, ovvero in questo caso ci vorrebbe una delibera di assemblea condominiale.

Partendo invece dalle zone pubbliche e quindi dalle nostre aree verdi e gioco presenti sul territorio il movimento 5 stelle ha suggerito, dopo un sopralluogo nei quartieri alcuni punti:

IL CAMPO DA BASKET in piazza Livio Bianco, punto di ritrovo di molti giovani del quartiere, ormai abbandonato perché i canestri sono rotti. Qui c’è già la pavimentazione adatta al gioco, le strisce e i supporti dei canestri e i tabelloni, ma i cerchi sono stati rotti e tolti.

I tabelloni in realtà sono abbastanza rovinati ma al centro hanno un cuore di placca di metallo alla quale si potrebbero attaccare 2 cerchi, se no anche solo uno per poter utilizzare metà campetto, il coordinatore potrà rivolgersi agli uffici tecnici per chiedere parere e per capire se su quei tabelloni si può ripristinare il cerchio o se a questo punto sono da rimuovere completamente e sostituire.

Un’altra area suggerita è il CAMPO DA BASKET che si trova in un interno di via san Marino e via Buenos aires 106, in quell’area era presente il cartello che contrassegnava il nome dell’area verde ma è stato rotto con atti vandalici e quindi rimosso. In questo modo il campo è rimasto senza un nome preciso ma è accanto al giardino Ferruccio Novo e alla bocciofila san Marino. Anche qui c’è un campo da basket recintato con le strutture e i tabelloni integri e si potrebbero montare 2 cerchi e relative reti.

Ulteriore proposta è invece AREA GIOCO VIA SANREMO, qui c’è un campetto con pavimentazione adatta, recintato, in cui i ragazzi giocano a calcio, installando un canestro o due si potrebbe fare diventare l’area polivalente. Unica cosa è che qui non sono presenti i tabelloni ma per tenere su la recinzione ci sono dei grandi pali e sul palo centrale che è proprio nel posto dove potrebbe esserci il tabellone si potrebbe montare il cerchio, anche qui però bisogna richiedere un parere tecnico.

Per concludere mirafiori SUD abbiamo individuato 2 zone da far valutare agli uffici:

– in via roveda, dove c’è il giardino Fred Buscaione, c’è una piazza, contornata da transenne in metallo (una pista da pattinaggio) che avrebbe pavimentazione adatta ma anche qui non ci sono i tabelloni, ma un palo della luce molto alto e masiccio su cui si potrebbe mettere un canestro.

– Piazza Capuana circondata da colonnine in pietra, anche qui si potrebbe attaccare ma bisogna vedere se le colonnine sono vuote e poco stabili o reggono.

Abbiamo dato numerose segnalazioni, alcune di campi della circoscrizione abbandonati perche senza canestro che quindi si potrebbero finalmente sistemare e altre di nuove proposte. Ci auguriamo che il coordinatore chieda i pareri tecnici, prenda in considerazione i suggerimenti e ci comunichi le decisioni.  #movimento5stelle #circ2

Marica Lucarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *