Fondazione DARE (indietro)

Questa sera siamo il Consiglio della Circoscrizione è terminato alle ore 22:00.

Sono state discusse molte interpellanze tra cui quella presentata dal Gruppo Consiliare del M5S che, come oggetto, chiedeva conto delle delibere di Giunta mai comunicate. L’interpellanza è stata presentata più di un mese fa, ma sembra che si aspettino 30 giorni, o più, per mettere le richieste della minoranza nell’ordine del giorno…
Il punto forte della serata è stata la mozione sottoscritta da tutta la minoranza e presentata dal consigliere Bossuto per la revoca degli spazi, la richiesta di risarcimento, nei confronti della “Fondazione DARE” che opera da tempo nella circoscrizione 2, prendendo molti soldi pubblici ma con progetti falliti da anni, documenti mai presentati, canoni mai restituiti e bollette mai pagate.

Con il voto favorevole della minoranza + 2 e l’astensione della maggioranza la mozione è passata e finalmente il direttore potrà eseguire una revoca delle concessioni per una situazione che da troppo tempo chiedeva giustizia.
Confidiamo ora che la situazione si normalizzi e si possano finalmente assegnare quegli spazi a chi ne necessita veramente e che desidera utilizzarli al meglio, nell’interesse e per il bene, del nostro territorio.

One thought on “Fondazione DARE (indietro)

  1. AvatarMarco

    Non sempre le realtà che operano sul territorio da tempo è detto che siano le migliori. Ciò non vuol dire che non si debba fare tesoro di quelle consolidate e realmente operative, anzi le migliori dovrebbero essere promosse. È invece necessario avere un riscontro del loro operato e su questo dato valutarne costantemente la loro efficacia in modo da non rendere vano l’impiego delle risorse attribuite.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *