Delibera spazi sportivi: ai cittadini ci pensa l’opposizione

Ormai prossimi al mese di ottobre, con la stagione sportiva già iniziata, è finalmente stata votata in Consiglio della Circoscrizione 2 la delibera sulla assegnazione degli spazi sportivi.

Il ritardo sulla tabella di marcia è da imputare alla falsa partenza della costituzione della circoscrizione 2 a causa di beghe all’interno della pur nutrita maggioranza, e al protrarsi di queste incertezze fino ai giorni nostri condite da un regolamento del decentramento scritto in modo confusionario dalla vecchia giunta comunale.

Pur con una convocazione d’urgenza con sole 24 ore di anticipo, per la seconda volta e in modo irresponsabile, la maggioranza PD si è presentata con molte defezioni e quindi senza la possibilità di mantenere il numero legale, le opposizioni invece erano tutte presenti.

Noi come gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle circoscrizione 2 abbiamo chiesto una mediazione sugli emendamenti di merito che sono stati presentati delle opposizioni e dopo una lunga discussione sono stati prodotti 2 emendamenti che aumentano i controlli sulle assegnazioni esistenti e che richiedono nuovamente gli spazi per il futuro.

In modo responsabile il Movimento 5 Stelle, pur avendo avuto il proprio emendamento bocciato dalla maggioranza -una modifica della delibera che favoriva l’inserimento di nuove associazioni del territorio- ha deciso di non far cadere il numero legale e di dare la possibilità alle associazioni e alle scuole di avere finalmente le assegnazioni degli spazi richiesti.

Ci aspettiamo che in futuro la maggioranza prenda atto della volontà del Movimento 5 Stelle di procedere per il bene della Circoscrizione e dei cittadini, senza fare ostruzionismo a prescindere ,e che  consideri, con la giusta attenzione, le proposte del nostro gruppo.

Gruppo MoVimento 5 Stelle Circoscrizione 2 Torino

2 pensieri su “Delibera spazi sportivi: ai cittadini ci pensa l’opposizione

  1. Marco

    Una piccola precisazione: l ‘assegnazione degli spazi e delle risorse locali immobili, ad uso sportivo, è competenza della Circoscrizione. Peccato che la percezione, e le segnalazioni pervenute, attribuiscono la responsabilità al Comune ed alla sua giunta. La disinformazione regna sovrana: come sempre e le giunte di Circoscrizione (pd) hanno, talvolta, cavalcato questa ambiguità.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *