I Somatici, gli Psichici e gli Pneumatici

Oggi volevo fare una riflessione di carattere generale, anzi più generale possibile.

Non sarà un post politico, o dedicato al nostro quartiere, tuttavia conterrà il germe della politica che mi auspico presto verrà.

Se riterrete che non è adatto al nostro blog, lo rimuoverò.

Valentino, uno gnostico, un filosofo diremmo noi semplificando, del secondo secolo d.c., ipotizzava una prospettiva antropologica di tre stati.

Valentino_marcione_300_0

In funzione degli individui uno di questi stati risulterebbe più o meno evidente rispetto agli altri.

Lo stato somatico, cioè quello che da importanza alle cose, alla materia.

Lo stato psichico, cioè una consapevolezza intermedia, a livello dell’anima, dove l’individuo è portato a valorizzare i pensieri.

Lo stato pneumatico, dove l’individuo accede alla libertà e alla trascendenza di una vita spirituale.

gnosi

Ma torniamo ad oggi, mala tempora currunt, possiamo dire, almeno così sembra….

Sembra proprio che alcuni uomini, sicuramente pneumatici, pensino di avere una dignità superiore e si arroghino il diritto di governare e decidere per gli altri pseudo-uomini, secondo il loro guardare, restaurando di fatto una società feudale.

Fortunatamente ci sono altri uomini, pneumatici anche loro, che pensano che in ciascun individuo siano presenti tutte le tre qualità metafisiche.

Il fatto che sia più evidente una qualità rispetto ad un’altra dipende non solo dal genoma della persona, ma anche dall’ambiente dove essa cresce e si evolve.

Ed in ogni caso nessuno, anche se più pneumatico di altri, può arrogarsi un diritto in base ad un percorso di ascesa spirituale che non sempre è possibile a tutti.

Tanto meno il diritto di ergersi pastore degli altri.

Bene, quest’ultimo gruppo di uomini, si auspicano di spingere l’umanità verso una sorta di auto-coscienza, dove tutti abbiamo pari opportunità di sviluppo interiore e materiale.

A quest’ultimo gruppo di uomini mi sento di appartenere, e pur con tutte le difficoltà ed i limiti personali, mi propongo di fare qualcosa ogni giorno, per migliorare questa consapevolezza intorno a me e far crescere questa speranza futura.

Roberto

 

One thought on “I Somatici, gli Psichici e gli Pneumatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *